La boxe francese è il risultato dell’evoluzione e della trasformazione di due tecniche di combattimento: savate e pugilato.

Agli inizi del 1800 a Marsiglia e nel sud della Francia marinai e soldati praticavano un combattimento che prevedeva l’utilizzo delle sole tecniche di piede, che venivano apprese durante le varie spedizioni nei paesi dell’estremo Oriente (in francese il termine “savate” significa infatti “ciabatta” e questo nome si riferisce alle ciabatte che i marinai francesi indossavano abitualmente all’epoca della sua nascita). Presto tali combattimenti si diffondevano nei i quartieri più poveri e malfamati di Parigi, fino a svilupparsi in seguito nelle corti aristocratiche francesi. Intorno alla prima metà dell’ 800 la savate si integra con la boxe inglese, ed in un continuo perferzionarsi giunge a diventare nei giorni nostri l’attuale arte di combattimento.

Il corso si rivolge a giovani e adulti, principianti e dilettanti che vogliono avvicinarsi o approfondire l’arte di combattimento della savate o che più semplicemente desiderano migliorare la propria forma fisica attraverso uno sport intensivo.

Il corso prevede: fasi di riscaldamento muscolare, esercizi a corpo libero, stretching, circuiti cardiovascolari e di potenziamento muscolare,  indispensabili per donare al corpo potenza, resistenza, flessibilita’ ed elasticità, oltre naturalmente alla spiegazione delle tecniche di combattimento, fino ad arrivare ad effettuare veri e propri round d’assalto.

Lunedi dalle 20.00 alle 21.30

Martedi 20.15 21.30

Giovedì 20.00 21.30

Sabato 15.00 16.30

Domenica 10.00 11.00 Sparring.